World Flags: artisti giapponesi reinterpretano le bandiere

Dalle tradizioni più antiche ai modi di dire giapponesi, nulla è troppo strano per diventare un bellissimo personaggio antropomorfizzato in Giappone. E con l’arrivo delle Olimpiadi di Tokyo del 2020, era solo questione di tempo prima che qualcuno avesse l’idea di prendere i paesi partecipanti e le loro bandiere e trasformarli in personaggi anime. Nasce così World Flags!

Il progetto World Flags nato online di recente, coinvolge non solo un gruppo di artisti giapponesi che è riunito per creare personaggi per 32 paesi, ma fa apparire ciascuno di loro come un fantastico guerriero.

Secondo il sito web ufficiale, il nuovo progetto mira a “introdurre le bandiere del mondo e alcune informazioni su di loro usando fantastici vestiti tradizionali giapponesi (samurai, pompiere, monaco giapponese ecc.)!”

World Flags non è in alcun modo affiliato al governo giapponese, né all’immagine ufficiale delle Olimpiadi di Tokyo del 2020. Finora, 32 paesi sono stati antropomorfizzati per il progetto, e altri arriveranno in futuro. Quindi proviamo a dare un’occhiata ai personaggi della serie attuale!

 

 

Tutti i crediti delle immagini sono di World Flags

Lascia un commento