Press "Enter" to skip to content

Mya Lurgo | Dietro il sipario del terrore, l’Alba di chi non muore

IL PENSIERO DI OGGI DI MAX HEINDEL

(Dal libro Dì per dì)

Una massima occulta dice: “Una menzogna è contemporaneamente un delitto e un suicidio nel Mondo del Desiderio”. Gli Insegnamenti dei Fratelli Maggiori, dati nella Cosmogonia dei Rosacroce, spiegano che ogni volta che si produce un avvenimento una certa forma-pensiero, creata nel mondo invisibile, registra il fatto. Tutte le volte che l’avvenimento è discusso o commentato, una nuova forma-pensiero si crea, viene a fondersi con l’originale e la rinforza, a patto però che le due forme-pensiero rispondano alla medesima vibrazione; ma se viene emessa un’opinione contraria o falsa, le vibrazioni dell’originale e quelle della riproduzione, non essendo identiche ma discordanti, si urtano e combattono. Se la buona, la forma-pensiero veritiera, è sufficientemente potente, trionferà sulla cattiva, annientandola; il male sarà in tal modo vinto dal bene. Ma se, al contrario, i cattivi pensieri e la menzogna sono i più forti, possono diventare padroni della forma-pensiero veridica e distruggerla, pronti a battersi, in seguito, scambievolmente e ad annientarsi a loro volta.

 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *