Ramallah: quando dalle bombe nasce la vita

Una storia di resistenza pacifica in Palestina, nel villaggio di Bil’in, vicino Ramallah. In un luogo consacrato alla guerra, una donna ha creato un giardino in cui pianta fiori nei candelotti dei gas lacrimogeni, lanciati dai soldati israeliani durante alcuni scontri. Prendersi cura di una piantina che deve crescere in mezzo a mille difficoltà è…
Leggi tutto

Gianni Barelli, PINK

L’artista Gianni Barelli partecipa al progetto imagoRevolution con l’opera intitolata PINK. Di seguito il racconto di come è nata questa idea. “Now is the time è un ciclo di incontri sul tema delle pratiche artistiche in relazione alla geopolitica e al cambiamento che l’arte può aver sul sociale, a cui ho assistito nel 2003 in Olanda.…
Leggi tutto

Roberta Petrangeli, Illeso n.7

Roberta Petrangeli, artista che vive e lavora a Roma, partecipa al progetto imagoRevolution con un’opera dipinta nel 2015: Illeso n. 7. Illeso n. 7 fa parte di una serie di dieci dipinti ispirati ai calchi delle vittime dell’eruzione del vulcano a Pompei, calchi recentemente analizzati e monitorati con moderne apparecchiature. Gli illesi rivivono metaforicamente grazie alla loro…
Leggi tutto

Fabrizio Modesti, Riflessione: “ogni muro diventa un bosco”

Riflessione di Fabrizio Modesti è primo graffito realizzato allo scopo di attuare un intervento di carattere ecologico, volto al miglioramento della qualità dell’aria. Interamente dipinto con una pittura natutale, l’Airlite che attraverso l’energia della luce, è in grado di ridurre la concentrazione delle particelle di ossidi di azoto presenti nell’aria favorendo la diminuzione dell’inquinamento atmosferico fino all’88,8%.…
Leggi tutto

Banksy, sette nuovi graffiti a Parigi

Negli ultimi giorni sui muri di Parigi sono comparsi sette nuovi graffiti attribuiti a Banksy, probabilmente lo street artist più famoso al mondo, un po’ per i messaggi critici e provocatori delle sue opere e un po’ perché dopo anni e ricerche non se ne conosce ancora l’identità. La notizia è stata data dal sito d’arte Artistikrezo: il suo direttore, Nicolas…
Leggi tutto

“Cibo”, a Verona il writer che combatte il fascismo con i colori

Un po’ per gioco e un po’ per caso “Cibo”, alias Pier Paolo Spinazzè, 37 anni, da vita all’arte civica (e pubblica) combattendo il fascismo cancellando le scritte dell’odio con dei gioiosi disegni: cibi prima di tutto (da qui il nome d’arte), frutta, biscotti, dolci, insaccati, e comunque tanta fantasia perché – dice – “questo è…
Leggi tutto

Elena Grossi, Riflessione

Riflessione di Elena Grossi è l’ultima opera realizzata per il progetto ImagoRevolution. L’immagine originale scelta ritrae il lancio di un missile intercontinentale nordcoreano. L’intervento consiste nell’applicare una serie di filtri digitali sulla superficie dell’immagine di partenza mantenendo in profondità lo scatto iniziale. La fotografia viene poi ribaltata su se stessa a 360° attraverso la tecnica del…
Leggi tutto